L’albero della vita storia e significato

Da sempre, gli alberi, sono stati considerati dall’uomo elementi naturali importanti a cui attribuire significati magici e religiosi.
L’albero della vita è, infatti, conosciuto in numerose culture e venerato in molte religioni, ognuna delle quali attribuisce significati e credenze diverse, ma volendo darne una spiegazione generica, l’albero della vita è considerato, essenzialmente, una fonte di vita che dona speranza e forza.

Quindi l’albero della vita viene visto come il luogo da cui ha origine ogni essere vivente, sviluppando il suo percorso di vita attraverso elementi fondamentali che compongono l’albero stesso, ovvero: le radici che simboleggiano le nostre origini e la forza interiore, che deve essere solida e resistente; il tronco che è la vita stessa, che si estende tra il passato e un futuro ricco, rappresentato da foglie rigogliose e frutti abbondanti. Affinché tutto ciò possa crescere e svilupparsi deve essere strettamente collegato anche ai quattro elementi alchemici: fuoco, terra , aria ed acqua.

Quindi possiamo dire che agli elementi che formano l’albero della vita, attribuiamo un significato di buon auspicio, una sorta di augurio per una vita costruita su solide radici, che rappresentano la famiglia e le relazioni. Una vita piena e ricca, come le numerose foglie, ed intensa, cercando di cogliere il momento per non perdere occasioni importanti, proprio come i frutti maturi.

Allo stesso modo, anche i quattro elementi associati all’albero, oltre a sostenerlo, lo collegano con il resto del mondo: l’acqua e il sole lo aiutano a crescere, la terra lo alimenta, l’aria lo rende parte della natura.

Significati e simbologie

All’albero della vita vengono attribuiti anche altri significati, come, ad esempio, quello della famiglia in quanto simboleggia le varie generazioni partendo dalle origini, gli antenati (ovvero dal seme) fino a quelle future (cioè crescendo si ramifica, vede quanto lontano può andare, e quindi crea un nuovo frutto che dà vita alla prossima generazione, per poi ricominciare daccapo).

Come simbolo di rinascita. In molti paesi, molti alberi perdono le foglie in autunno ma quando arriva la primavera, l’albero germoglia e rinasce. In questo modo, l’albero della vita è un simbolo di rinascita sulla vita, di energia positiva, buona salute e un futuro luminoso.

Come simbolo di immortalità. Un albero invecchia, ma porta semi che contengono la sua stessa essenza e, in questo modo, l’albero diventa immortale.

Significati religiosi

L’albero della vita è menzionato anche nei testi sacri, dalla Genesi all’Apocalisse, e le sue immagini ricorrono nella cultura ebraica, prima, e poi cristiana, arricchendosi di significati più profondi e spirituali.

Nella religione cristiana, infatti basta pensare, al seme di grano, legato a Cristo e al suo sacrificio, Lui che proprio come un seme è morto nella terra per rinascere e dare nuovi frutti. Oppure l’ulivo, simbolo di Gesù e dell’alleanza voluta da Dio con gli uomini e sancita con la sua morte sulla croce.

Un altro albero che richiama un significato religioso profondo è l’abete. Ogni anno in occasione del Natale l’albero sempreverde si trasforma nel simbolo della Resurrezione di Cristo e della rinascita. Lo stesso albero compare anche in civiltà precedenti, come i celti e i greci, ed era associato al concetto di speranza, di fertilità e di nuova vita.

Nella Bibbia si diceva che bisognava mangiare solo i frutti dell’albero della vita, così si poteva vivere per sempre ed essere intoccabili dallo scorrere del tempo, delle malattie e dalla vecchiaia, ma Adamo ed Eva, decisero di disubbidire al volere di Dio e mangiarono dall’albero della conoscenza del bene e del male, annullando così la loro innocenza e condannando tutti gli uomini e le donne a vagare nel mondo convivendo con il peccato e il dolore.

Quando e a chi regalare un albero della vita?

Come descritto fin qui, l’albero della vita è simbolo di nascita e rinascita, e rappresenta, quindi, un augurio importante per chi sta iniziando un nuovo percorso di vita.
È un’idea regalo perfetta per festeggiare l’arrivo di una nuova vita o per un bimbo/a che sta per ricevere il sacramento del Battesimo. Ma in generale si può regalare a chiunque stia per iniziare una nuova fase della propria vita augurandogli buona fortuna come ad esempio: una nuova coppia, qualcuno che inizia un nuovo lavoro, il trasloco in una nuova casa, un matrimonio, una cresima, una laurea.

Beh! allora che dire, se stai cercando un regalo speciale per una persona che sta per iniziare una fase importante della sua vita, oppure sei alla ricerca di un fiocco nascita o una bomboniera preziosa, tutto rigorosamente unico e personalizzato a tema albero della vita, la Bottega di Marianna è pronta a soddisfare ogni tuo desiderio, scegli oggetti unici, scegli l’handmade.

Puoi richiedere informazioni tramite:
il modulo contatti del sito;
la pagina facebook;
il negozio online su misshobby.

Commenti Facebook
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore dell'articolo: Marianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.