Fiocco nascita, significato e tante idee creative

Il fiocco nascita è da sempre un’antica tradizione, simbolo di felicità e gioia per l’arrivo di una nuova vita in famiglia. Vi stupirà sapere che oltre ad essere una tradizione molto antica, non è prettamente italiana e sicuramente non è un oggetto che annuncia semplicemente l’arrivo di una nuova nascita. Infatti, il fiocco nascita, ha origine nella cultura indoeuropea e cinese (che in seguito si è estesa in molti paesi tra cui l’Italia e la Granbretagna dove viene chiamato “Welcome baby”) e aveva il compito di proteggere il nuovo arrivato, allontanando gli spiriti maligni dalla casa in cui sarebbe cresciuto e ingraziarsi la benevolenza delle divinità.

Anche per i colori utilizzati e la forma si ha una spiegazione, infatti, per i maschietti viene utilizzato il colore azzurro perché essendo lo stesso del cielo serviva a proteggere il neonato dalle forze del male. Per le bambine invece, ritenute anticamente non abbastanza importanti per essere protette, erano salutate con il rosa, che ricordava il sangue mestruale e quindi la femminilità.

Per la forma, era quella del fiocco perché rappresentava un valore simbolico molto importante ovvero l’intreccio di due parti distinte che poi si uniscono, a segnare maggiorente il profondo legame tra due entità diverse che si univano per la formazione di un unico essere, dando origine, così, ad una nuova vita. 

Quando comprare il fiocco nascita?

Molte sono le superstizioni che aleggiano intorno alla nascita e che, sicuramente vengono tramandate da generazione in generazione. Più che superstizioni, la verità è che si tratta di scaramanzia perché, si sa, le gravidanze, oltre ad essere momenti di pura gioia si possono presentare anche momenti delicati e rischiosi o comunque la paura che qualcosa possa andare storto è sempre dietro l’angolo.

Quindi nei primi mesi di gravidanza, quelli più a rischio, niente shopping per il bambino e anche i regali non sono affatto bene accetti! Lo stesso vale ovviamente anche per il fiocco nascita, si consiglia di acquistarlo quanto più in là nel tempo sia possibile, meglio aspettare almeno il settimo o l’ottavo mese di gravidanza, ma anche più tardi va benissimo. Tanto possono occuparsene anche i nonni, fratelli, sorelle, zie o un’amica del cuore.

Quanti fiocchi nascita occorre acquistare? E per quanto tempo devono essere esposti?

Queste sono tra le domande più frequenti che ci si pone, quindi una volta assodato quando comprarlo bisogna stabilire la quantità e dove e per quanto tempo dovranno essere esposti. In realtà non c’è un numero specifico su quanti acquistarne può variare da uno a 3 o 4 dipende anche da dove si vogliono appendere. Più comunemente se ne acquista uno e si appende fuori la porta di casa dove crescerà il bimbo, ovviamente nel momento in cui nasce. Diciamo che oggi si usa sempre più farne uno più grande per casa ed uno più piccolo per l’ospedale (da appendere fuori la porta della camera o ai piedi del letto della mamma) e se i nonni abitano in un paese o città diverso dal nascituro e anche loro sono lieti di annunciare l’arrivo del proprio nipotino, possono appendere un fiocco nascita fuori la porta di casa. Da non dimenticare, inoltre, che se si è in possesso di un’attività aperta al pubblico, anche li si è solito appendere un fiocco nascita.

Per quanto riguarda i tempi di esposizione questi possono variare da un minino di 2/3 settimane a un massimo di 3 mesi, l’ideale sarebbe di circa un mese, in modo tale da dare il tempo sufficiente affinché tutti possano sapere del lieto evento.

E se sono gemelli cosa fare?

La soluzione più semplice è acquistare due fiocchi nascita ovviamente, ma oggi sono disponibili anche fiocchi pensati appositamente per i gemelli sia se sono due maschietti, due femminucce o un maschietto e una femminuccia. Quindi cosa fare? Per non complicarci la vita, ancora più semplice sarebbe scegliere un fiocco nascita handmade (fatto a mano), ovvero affidarsi a qualcuno che possa realizzare un fiocco ad hoc per la situazione esaudendo le proprie esigenze con unicità e originalità, scegliendo, così, il modello più adatto alla propria coppia di gemellini.

Come scegliere e comprare un fiocco nascita

In Italia questa tradizione è molto sentita e nel corso del tempo i fiocchi nascita si sono evoluti, sono cambiati sia nelle forme, nei colori e nei materiali, non troviamo più solo fiocchi nascita classici formati da un unico fiocco grande in cotone e cuoricini o coccarde in raso e tulle, ma possiamo trovare anche fiocchi unici e particolari da poter personalizzare in base alle proprie esigenze e gusti, soprattutto se scegliamo un handmade (fatto a mano).

Oggi, infatti, oltre alla forma è possibile scegliere tra:
i colori, che non è più solo rosa e azzurro come nell’antichità, ma vengono utilizzati anche colori neutri come giallo, rosso, verde, arancio;
i materiali, come il pannolenci (tra i più utilizzati), il tulle, il legno, il feltro;
il tema, tra i più gettonati c’è il tema mare, ma la scelta è ampia, troviamo anche altri temi come il safari, il bosco, la fattoria, il circo, l’universo, le fiabe, il calcio;
i personaggi, che spesso vengono scelti tra quelli della famiglia disney o dei cartoon come Minnie, topolino, memole, principesse o fate, ballerine, unicorni, simpatici animaletti e tanti altri elementi creativi ma soprattutto, oggi, elementi importanti, che prima non comparivano, sono il nome del bambino/a, a cui aggiungere, eventualmente, anche la data e l’ora di nascita o piccole frasi d’augurio ricamate a mano.

Anche La Bottega di Marianna, affascinata da questo mondo, ha creato i suoi fiocchi nascita unici e particolari, prestando attenzione ad ogni minimo dettaglio realizzandolo con cura e dedizione. Sicuramente si è voluto creare qualcosa di diverso, non un semplice fiocco nascita, ma una vera e propria decorazione artistica che, oltre ad annunciare il lieto evento, diventasse anche un bellissimo addobbo per personalizzare la cameretta, la culla, la carrozzina e rimanere uno splendido ricordo.

Diversi sono i temi realizzati, dal classico tema mare, non solo per lui ma anche per lei,

ai più particolari come il tema safari, il calcio e il medioevo.

Nella realizzazione dei fiocchi nascita si è sempre cercato di ricreare una simpatica scenetta che raccontasse una storia, cercando di armonizzare tra loro i vari soggetti e colori. Come ad esempio il fiocco nascita del piccolo pompiere e Grisù che insieme tentano di salvare un dolce gattino in difficoltà, trasmettendo il coraggio e l’amore verso il prossimo.

Oppure come il fiocco di Alice nel paese delle meraviglie dove si è cercato di rappresentare al meglio il racconto di alice, attraverso i suoi principali e bizzarri personaggi: il cappellaio matto, la regina, il bianconiglio, lo stregatto e il brucaliffo.

Tutti questi fiocchi nascita hanno dimensioni abbastanza grandi che variano da i 30 ai 60 cm, ma visto che si sceglie di esporlo anche in ospedale, dai nonni o fuori la propria attività lavorativa (ristorante, pub, negozio ecc.), in questi casi si potrebbe optare per un fiocco nascita dalle dimensioni ridotte (che variano dai 20 ai 35 cm), per un gusto minimal ma senza trascurare l’unicità e i dettagli di un prezioso fiocco nascita, da personalizzare sempre con il nome del bimbo/a.

Ed è per questo che la Bottega di Marianna ha dato vita ai mini fiocchi nascita, realizzati sempre in pannolenci, con l’idea di rappresentare e sviluppare un tema a scelta, attraverso la creazione di un personaggio principale immerso nel suo caratteristico ambiente , come l’affascinante sirenetta adagiata su uno scoglio, il simpatico squalotto fra le onde del mare, il raffinato uccellino impreziosito da un elegante ricamo a mano con perle e paillettes o il coraggioso re leone nella savana.

A voi la scelta! E ricordate che la Bottega di Marianna può realizzare e rendere reali qualsiasi vostra idea e personalizzazione, inoltre ad ogni fiocco è possibile abbinare le bomboniere, decorazioni, bigliettini e tutto ciò che vi occorre per il vostro evento, dalla nascita al battesimo, per renderlo unico ed inimitabile.

Per acquistare i fiocchi nascita della Bottega di Marianna basta contrattarmi attraverso i vari moduli di messaggistica o visitando il mio negozio online su Miss Hobby, dove troverete maggiori dettagli e informazioni sull’oggetto che desiderate.

Puoi richiedere informazioni tramite:
il modulo contatti del sito;
la pagina facebook;
il negozio online su misshobby.

Commenti Facebook
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore dell'articolo: Marianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.